Visualizzazione post con etichetta Raggi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Raggi. Mostra tutti i post

18 ott 2020

Mamma cinghiala e suoi cuccioli uccisi in piazza, il degrado di una civiltà

 

mamma cinghiala uccisa con cuccioli

Chi ha voluto l'uccisione della madre cinghiale con i suoi cuccioli? Zingaretti, Marcello Visca pseudo dirigente del Comune di Roma

Dall'ignoranza può generare solo violenza, che insegnamento può essere per un ragazzo che vede quest'atto di pura violenza e senza giustificazione?


I protagonisti sono tutti di bassa lega come l'azzeccagarbugli Zingaretti che ha ridotto il PD ad un supermarket di burocrati, al fantasma del nulla sindaco Raggi, al burocrate di turno Marcello Visca, il dirigente che non sa scrivere neanche il suo Curriculum Vitae (laurea non si sa dove l'abbia presa, non lo scrive, come anche i corsi), e che offende l'onorevole Brambilla perché donna (la quale aveva proposto di prendere i cinghiali ma è stata inascoltata),
in un paese normale sarebbe stato buttato fuori da una amministrazione seria, ma evidentemente anche lui per essere lì ha un suo sponsor politico. 
Molti dirigenti in Italia hanno i loro protettori politici, infatti, vengono scelti perché obbedienti, la bravura è solo un fatto formale che nei fatti non serve.

Non vorrei perdere tempo con questi personaggi ed andare subito al punto, una società che mette in scena un teatro dell'orrore, legittimando la morte di una madre che ha la colpa di cercare solo del cibo per i suoi cuccioli. Essere inerme e innocua, lo dimostrano i video che passeggia vicino ai suoi carnefici, nonostante l'avessero rinchiusa in un giardino, e pronti a massacrare lei ed i suoi cuccioli.

Le scene: i suoi figli vedono prima morire la loro madre, si avvicinano ad essa l'annusano e poi anch'essi uno ad uno, la comunità presente guarda e registra l'ennesima ingiustizia che è costretta a subire

Molto tempo fa esistevano uomini colti e rispettati, veri leader e pensatori, come per esempio Pitagora che era riuscito a salvare un toro con discorsi che mirano all'evoluzione non violenta della razza umana, ma oggi chi abbiamo come leader Di Maio o Zingaretti? 

La soluzione era stata offerta dall'onorevole Brambilla in linea con la nostra tradizione filosofica-cristiana, greca-occidentale di compassione ed umanità, solo che non è stata ascoltata dai nuovi barbari, figli di compromessi ed inganni, frutti di una società malata che giustifica la pura violenza nei fatti.

Personaggi costruiti solo da parole vuote e nessuna sostanza, cultura (neanche laureati), che si reggono in piedi per volontà di poteri occulti e non chiari? 
Per fare una citazione di altra epoca, come dire, i soliti "utili idioti".

Questi signori se non fossero ignoranti, di fatto, capirebbero che la via non violenta fa crescere una società e legittimare la violenza gratuita, senza motivo, in piazza fa generare solo altra violenza, ma prima evidentemente avrebbero dovuto studiare o avere il dono della ragione.

Ci conviene concludere con le parole di qualcuno che ci sollevi dalla melma: 
"Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi."
(William Shakespeare, Re Lear)