18 feb 2019

VeggieFriends ✅️



VeggieFriends©

Progetto per la cultura non violenta animalista ambientale

Gli animali non solo provano affetto, ma desiderano essere amati (C.H. Darwin)

Progetto no profit, che agisce nel sociale contro la violenza e per la causa animalista, vegan e ambientale.


VeggieFriends nasce con l'intento di condividere, e informare, ognuno può contribuire, inviando redazionali precisi e veritieri, oltre foto, notizie, eventi e segnalazioni che saranno pubblicate.

La società in cui viviamo giustifica, nei fatti la violenza, e la nasconde, con semplici sofismi e inganni di bassa lega, cercano di far passare per normale quello che è contrario alla nostra stessa evoluzione umana in Persona.

Noi siamo per la vita vegan, salutare e non violenta che rispetti animali e ambiente, l'unica a poter salvare la Terra e farci evolvere realmente. 
Gli uomini più geniali di questo pianeta hanno scritto pensieri precisi che vanno in questa direzione e, che i corrotti detentori del potere cercano di nascondere.

Il progetto VeggieFriends nasce da principi naturali di una società evoluta e che rinnega la violenza:

VeggieFriends Irisform
  1. Ogni animale ha diritto di essere rispettato e di vivere nel proprio territorio in condizioni dignitose e libero.
  2. VeggieFriends combatte le forme di pura violenza come i macelli, la vivisezione, gli allevamenti intensivi, il commercio di animali vivi e morti, lo sfruttamento che nega il loro diritto alla vita.
  3. VeggieFriends rispetta la Terra e tutti i suoi abitanti.

Quello che ci anima e ci unisce è la compassione verso tutti coloro che soffrono, e di essere Persone consapevoli con radici profonde, testimoni di una cultura tramandata da uomini che hanno aiutato questo mondo nella sua evoluzione (pensiamo a  Ippocrate, Pitagora, Socrate, Platone, Plutarco, Virgilio, Seneca, Leonardo, Dostojevskj, Newton, Tolstoi, Tesla, Van Gogh, , Darwin, Einstein, Gandhi, ecc.) e che ci hanno descritto e hanno provato come noi, il nobile sentimento di pietas e quindi adottando una dieta vegetariana.

Nessun commento:

Posta un commento